Modifiche Impianto

E’ possibile richiedere un preventivo per lo spostamento del contatore del gas metano in seguito a lavori di ristrutturazione.

In tale caso sarà sufficiente recarsi presso una delle sedi societarie, oppure contattare direttamente la società telefonicamente, a mezzo fax o posta elettronica.

Per la pratica in questione dovranno esser forniti i seguiti dati:

  • Cognome e nome del richiedente
  • Codice Fiscale/Partita Iva
  • Pdr ossia punto di riconsegna
  • Matricola del misuratore
  • Un recapito telefonico per contatti

Anche nel caso di modifica dell’impianto a gas metano, come nel caso dell’allacciamento, sarà cura della società di vendita comunicare al cliente richiedente il giorno e l’ora in cui i tecnici della società di distribuzione territorialmente competente, effettueranno il sopralluogo alla presenza del cliente finale.
Successivamente la società stessa comunicherà al cliente il preventivo per i lavori da eseguire da parte del distributore unitamente all’elenco delle opere murarie e dei lavori da eseguire a carico del cliente.

In caso di accettazione da parte del cliente finale, del preventivo quest’ultimo dovrà pervenire sottoscritto alla società di distribuzione, unitamente al  modulo inerente l’autorizzazione all’esecuzione dei lavori e quello di effettuazione delle opere a carico.

Solo una volta che sarà accertata l’esecuzione dei lavori a carico del cliente, il distributore provvederà ad eseguire i lavori a proprio carico.

La società di distribuzione eseguirà i lavori nel rispetto dei livelli di qualità commerciali definiti nella Delibera arg/gas 120/08 indicati in tabella.


Prestazione

Clienti finali con gruppo di misura dalla classe G 4 alla classe G 6

Clienti finali con gruppo di misura dalla classe G 10 alla classe G 25

Clienti finali con gruppo di misura dalla classe G 40
Prestazione
(gg)
Indennizzo
(€)
Prestazione
(gg)
Indennizzo
(€)
Prestazione
(gg)
Indennizzo
(€)
Tempo massimo di preventivazione, per l’esecuzione di lavori semplici 15 giorni
lavorativi
30 15 giorni
lavorativi
60 15 giorni
lavorativi
120
Tempo massimo di preventivazione, per l’esecuzione di lavori complessi 40 giorni
lavorati
30 40 giorni
lavorati
60 40 giorni
lavorati
120
Tempo massimo di esecuzione di lavori semplici 10 giorni
lavorativi
30 10 giorni
lavorativi
60 15 giorni
lavorativi
120

Nel caso di modifiche all’impianto per la fornitura di gas metano la società di vendita si adegua alla deliberazione n.40/04 dell’Autorità Garante, “Adozione del regolamento delle attività di accertamento della sicurezza degli impianti di utenza a gas”.

In particolare, verranno consegnati al cliente richiedente gli Allegati:

  • G: contente il riepilogo della procedura per la richiesta di attivazione della fornitura
  • H: contente la conferma della richiesta di attivazione delle fornitura di gas metano
  • I: modulo per l’attestazione della corretta esecuzione dell’impianto, da compilare a cura del soggetto che progetta esegue e testa le modifiche richieste, in ossequio alle norme già indicata sotto la voce “attivazione”.