Assicurazione Cliente

Con decorrenza dall’1 ottobre 2004 tutti i clienti finali civili devono essere garantiti da un contratto di assicurazione per gli infortuni, anche subiti dai familiari conviventi e dai dipendenti, derivanti dall’uso del gas loro fornito tramite un impianto di distribuzione o una rete di trasporto, a valle del punto di consegna.

La copertura assicurativa contro gli incidenti da gas, ai sensi della Delibera ARG/gas 79/10dell’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas è valida su tutto il territorio nazionale; da essa sono esclusi:

  • i clienti finali di gas metano caratterizzati da un consumo annuo superiore a 200.000 metri cubi alle condizioni standard per utilizzi industriali;
  • i clienti finali di gas metano caratterizzati da un consumo annuo superiore a 300.000 metri cubi alle condizioni standard per utilizzi ospedalieri;
  • i consumatori di gas metano per autotrazione.

Le garanzie prestate riguardano: la responsabilità civile nei confronti di terzi, gli incendi e gli infortuni, che abbiano origine negli impianti e negli apparecchi a valle del punto di consegna del gas (a valle del contatore). L’assicurazione è stipulata dal Cig (Comitato Italiano Gas) per conto dei clienti finali.
Per ulteriori dettagli in merito alla copertura assicurativa e alla modulistica da utilizzare per la denuncia di un eventuale sinistro si può contattare lo Sportello per il consumatore di energia alnumero verde 800.166.654 o con le modalità indicate nel sito internet WWW.AUTORITA.ENERGIA.IT.
Per ulteriori approfondimenti invitiamo il cliente finale a visionare i seguenti documenti:

  • CONTRATTO ASSICURAZIONE
  • MODULO DENUNCIA SINISTRO
  • IMPIANTI SICURI